Home / Archivio / Ben Stiller guarito dal cancro alla prostata

Ben Stiller guarito dal cancro alla prostata

ben-stiller-ha-sconfitto-il-cancro-alla-prostata

Grazie al test del PSA fatto per prevenzione ha scoperto in tempo la malattia

In soli tre mesi Ben Stiller è passato dallo scoprirsi malato di cancro alla guarigione. Dopo tre anni l’attore di Hollywood ha confidato la sua esperienza con la malattia in un’intervista. L’età consigliata per iniziare a fare il test del PSA (importante per prevenire il cancro alla prostata) è di 50 anni, l’attore lo ha fatto a 48 anni su consiglio del suo medico curante. Grazie a questo sono intervenuti repentinamente sulla malattia debellandola completamente.

“Venerdì 13 giugno del 2014 mi è stato diagnosticato un cancro alla prostata. Il 17 settembre dello stesso anno un test mi ha confermato che ero libero dal cancro. I tre mesi intermedi sono stati una montagna russa nella quale circa 180mila uomini all’anno in America si possono identificare”. Queste le parole dell’attore per sintetizzare la sua esperienza. Ha anche confidato di aver speso molto tempo su internet cercando informazioni con l’ansia di scoprire il tasso di mortalità riguardo la sua malattia. Il racconto della stessa esperienza fatta da altri attori famosi lo ha rincuorato nei mesi di attesa prima della diagnosi di guarigione, motivo in più per concedersi via social network e parlare a sua volta della sua esperienza.

Ricordiamo che il test del PSA è consigliato dai 50 anni in su come misura di prevenzione ma ovviamente può essere richiesto anche prima, soprattutto in presenza di eventuali sintomi.

 

About Redazione Villa Mafalda Roma

Leggi anche...

Ipertensione arteriosa, come tenerla sotto controllo - Casa di Cura Villa Mafalda di Roma - Villa Mafalda Blog

Ipertensione arteriosa: come tenerla sotto controllo

Ipertensione arteriosa: è possibile tenerla sotto controllo? Ne parliamo oggi sul Blog Ufficiale della Casa …