Home / Archivio / Capelli, come tenerli naturalmente in salute

Capelli, come tenerli naturalmente in salute

cibi-sani-per-capelli-villa-mafalda-blog

Per tenere il salute i propri capelli bastano pochi accorgimenti

Madre natura ci mette a disposizione vari nutrienti che, da soli, aiutano i capelli ad essere in salute.

Noci brasiliane per il selenio

Il selenio è un potente antiossidante fondamentale per la salute del cuoio capelluto. Tra le sue proprietà c’è anche quella di aiutare a prevenire la forfora. Un alimento molto ricco di selenio è la noce brasiliana.

noci-brasile-villa-mafalda

Uova per lo zolfo

Le uova sono ricche di zolfo. Questo nutriente aiuta a tenere in forma i capelli promuovendo la circolazione del sangue sul cuoio capelluto. La sua azione ne aiuta anche la crescita.

uova

Lenticchie per il ferro e le proteine

Le lenticchie sono ricche di ferro e di proteine vegetali. Sia il ferro che le proteine sono importanti. Nel caso specifico del ferro è importante ricordare che una corretta assimilazione la si può ottenere aumentando anche la vitamina C.

lenticchie villa mafalda blog

Semi di zucca per lo zinco

Lo zinco è importante per la crescita cellulare e l’attività delle ghiandole sebacee nel cuoio capelluto. I semi di zucca sono ricchi di zinco e sono anche adeguatamente bilanciati con il rame, altro alimento importante per i capelli.

Semi di zucca

Yogurt alla greca per l’acido pantotenico

Lo yogurt alla greca è ricco di vitamina B5, principale ingrediente di molti prodotti cosmetici dedicati alla cura dei capelli. Se se ne mangia troppo poco c’è rischio di caduta dei capelli. Per prevenirla un alimento ricco di vitamina B5 è lo yogurt greco.

yogurt greco villa mafalda

 

Kiwi per la vitamina E e vitamina C

I Kiwi sono ricchi di vitamina E e di vitamina C. Entrambe queste vitamine sono essenziali per i nostri capelli. Come già specificato per il ferro la vitamina C serve anche per assimilare meglio altri nutrienti.

Funghi per la biotina

Carenze di biotina, ovvero vitamina del gruppo B, sono state associate alla perdita di capelli. I funghi sono tra i cibi più ricchi di biotina.

variety mushrooms isolated on a white background

Pesce per i grassi omega 3

Le ghiandole sebacee sono le “colpevoli” della lucentezza dei capelli. L’omega 3 è un tipo di grasso che aiuta le ghiandole nel loro lavoro. Si può assumere mangiando pesce come lo sgombro ma anche frutta secca.

 

Redazione Casa di cura Villa Mafalda Blog

About Redazione Villa Mafalda Roma

Leggi anche...

Tumore prostatico, l’importanza della visita urologica - Casa di Cura Privata Villa Mafalda di Roma

Tumore prostatico: l’importanza della visita urologica

Nelle fasi iniziali il tumore prostatico non presenta sintomi specifici. Per questa ragione è fondamentale …

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi