Home / In Evidenza / ”Seconda Giornata Nazionale della Salute della Donna”

”Seconda Giornata Nazionale della Salute della Donna”

Giornata Nazionale della Salute della Donna 22 aprile - Villa Mafalda BlogIl 22 aprile 2017 si celebrerà la seconda ”Giornata Nazionale della Salute della Donna”. Istituita nel 2015 con una direttiva del Presidente del Consiglio su proposta del Ministro della Salute Beatrice Lorenzin, offre la possibilità di parlare di tutela della salute della donna a 360°.

Non è un caso se per questa giornata nazionale si è scelto proprio il 22 aprile, giorno in cui è nata Rita Levi Montalcini, premio Nobel per la medicina nel 1986.

La ”Giornata Nazionale della Salute della Donna” si propone di tutelare appunto la salute femminile. Rappresenta un momento per sottolineare ancora una volta l’importanza di un corretto stile di vita. L’accento si pone sull’informazione in tema di prevenzione e delle possibili cure delle principali patologie femminili, soprattutto quelle che hanno un forte impatto sulla qualità di vita della donna, come ad esempio l’endometriosi. Sono ben 13 le aree specialistiche su cui l’iniziativa vuole puntare l’attenzione:

  • Ginecologia ed ostetricia
  • Medicina della riproduzione
  • Diabetologia
  • Dietologia e nutrizione
  • Endocrinologia
  • Malattie e disturbi dell’apparato cardiovascolare
  • Malattie metaboliche delle ossa
  • Neurologia
  • Psichiatria
  • Reumatologia
  • Oncologia
  • Senologia
  • Sostegno alle vittime di violenza

L’importanza di tutelare la salute della donna come sinonimo di salute collettiva

La donna si divide quotidianamente tra lavoro e famiglia. È, inoltre, abituata da sempre ad occuparsi della salute degli altri prima che di se stessa. Per questo, come sostiene il Ministro Lorenzin, è molto importante “non solo occuparsi della salute femminile come valore in sé e come valore sociale, ma anche agire concretamente”.

A questo scopo si è pensato ad una tavola rotonda, presso l’Auditorium Biagio D’Alba del Ministero della Salute, che rappresenterà un momento di confronto fra istituzioni, cittadini, scienziati ed esperti.
Sarà una opportunità importante per parlare di prevenzione in tutte le fasi della vita di una donna:

  • Infanzia e adolescenza (da 0 a 20 anni)
  • Età adulta (da 21 a 50 anni)
  • Età matura (ossia dopo la menopausa)
  • Medicina di genere

www.villamafalda.com

 

About blog1988

Leggi anche...

Anemia da carenza di Vitamina B12 - Casa di Cura Villa Mafalda di Roma - Villa Mafalda Blog

Anemia da carenza di Vitamina B12

Anche la carenza di Vitamina B12 può portare ad anemia. Scopriamo perché e quali sono …