Home / Notizie Clinica Villa Mafalda / Cardiologia / Elettrocardiogramma a 12 derivazioni

Elettrocardiogramma a 12 derivazioni

Elettrocardiogramma a 12 derivazioni - Casa di Cura Villa Mafalda RomaOggi proponiamo un articolo di approfondimento sul cosiddetto elettrocardiogramma a 12 derivazioni. Nell’ambito dell’iniziativa “Prevenzione Salvacuore”, la Casa di Cura Privata “Villa Mafalda” di Roma ha pensato ad un pacchetto di tre importanti esami per il nostro sistema cardiovascolare, che prevede proprio l’esecuzione dell’Ecg.

L’ elettrocardiogramma a 12 derivazioni è un esame diagnostico ambulatoriale non invasivo, sicuro, indolore e della durata di pochi minuti. Permette di valutare le variazioni elettriche che si verificano durante l’attività cardiaca. L’esame rende possibile registrare e visualizzare graficamente l’attività elettrica del cuore, sotto forma di 12 tracce che vengono poi stampate su carta.

PERCHÉ SI DICE “A 12 DERIVAZIONI”

Molte volte vi sarete chiesti come mai un elettrocardiogramma a 12 derivazioni abbia in realtà 10 elettrodi. Una volta fatto sdraiare il paziente sul lettino, vengono applicati sulla pelle ed in posizioni standard 10 elettrodi collegati all’elettrocardiografo. Nello specifico:

  • 6 elettrodi precordiali, i quali mostrano appunto le 6 derivazioni unipolari toraciche
  • 4 elettrodi periferici, i quali mostrano, invece, le 6 derivazioni degli arti, di cui 3 bipolari e 3 unipolari

A COSA SERVE L’ ELETTROCARDIOGRAMMA A 12 DERIVAZIONI

L’Ecg è molto utile per poter valutare lo stato del muscolo cardiaco, anche in concomitanza di altre patologie (diabete, ipertensione arteriosa, malattie tiroidee, arteriosclerosi…) ed eventuali malattie a carico cardiovascolare. In particolare, offre importanti informazioni circa:

  • Frequenza cardiaca e sua regolarità (aritmie)
  • Aumento della dimensione delle camere cardiache
  • Origine di disturbi come le palpitazioni
  • Presenza di zone di sofferenza ischemica o coronarica (infarto)
  • Scompenso cardiaco
  • Malattie delle valvole cardiache
  • Cardiopatie ischemiche
  • Disturbi di conduzione
  • Pericardite
  • Malattie del pericardio

Mediante questo esame il cardiologo è in grado di precisare la diagnosi, confermando o meno malattie ancora silenti, scoperte casualmente o sospettate durante la visita cardiologica.

Per informazioni:

Casa di Cura Privata “Villa Mafalda”
Via Monte delle Gioie 5  –  00199  –  Roma
Lunedì-Venerdì 08.30 – 19.30; sabato 08.30 – 13.30
Tel. 06 86094740
radiologia@villamafalda.com
www.villamafalda.com

 

About blog1988

Leggi anche...

Preeclampsia, riconosciamo i sintomi - Casa di Cura Villa Mafalda di Roma

Preeclampsia: riconosciamo i sintomi

La preeclampsia, più comunemente conosciuta come “gestosi”, è una delle patologie potenzialmente più gravi che …

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi