Home / Salute / Rinoplastica: estetica e funzionalità

Rinoplastica: estetica e funzionalità

Parliamo oggi di rinoplastica, uno degli interventi maggiormente eseguiti oltre alla mastoplastica additiva per le donne e la ginecomastia per gli uomini.

Il naso è un elemento assai caratterizzante di una persona, poiché ha un notevole impatto sull’aspetto complessivo di un volto. Le strutture che lo compongono (dorso, piramide e punta) devono avere un certo equilibrio tra loro. Quando questa proporzione viene a mancare, il difetto può provocare un disagio emotivo e psicologico tale da influire negativamente sull’autostima del soggetto. Tutto ciò può ripercuotersi sulla sfera sociale e di conseguenza persino sulla qualità di vita.

Difatti, non sempre una persona riesce a convivere con un naso importante (rinomegalia) oppure con un profilo nasale iperconvesso, concavo (insellato) o deviato.

Fortunatamente è possibile intervenire mediante la rinoplastica, una procedura ad oggi considerata sicura e senza particolari rischi, a patto che ci si affidi ad un professionista qualificato ed esperto.
Tale intervento può far trovare la giusta armonia al viso e allo stesso tempo migliorare l’aspetto emotivo-relazionale.

È fondamentale però che il rimodellamento estetico del naso e il ripristino della sua funzionalità respiratoria avvengano sempre in simbiosi.
Intervenire, quindi, su un naso vuol dire agire sia sull’aspetto estetico che su quello funzionale.

A seconda del singolo caso e delle esigenze del paziente, il chirurgo può optare per due diverse metodiche chirurgiche:

  • Chirurgia aperta. Si tratta della procedura classica, la quale prevede delle incisioni sia esterne (lungo la columella) che interne. Consente una visione diretta e più completa dell’anatomia nasale, per questo si rende necessaria nei casi più complessi o quando bisogna intervenire nuovamente
  • Chirurgia chiusa. Prevede solo incisioni all’interno delle narici

In questo video il Prof. Gianluca Tilesi, Specialista in Chirurgia plastica e ricostruttiva presso  la Casa di Cura “Villa Mafalda” di Roma, parla della rinoplastica, uno degli interventi più importanti e “scultorei” della chirurgia plastica, dove funzionalità ed estetica costituiscono un “unicum“.

 

Per ulteriori informazioni:

Casa di Cura “Villa Mafalda”
Via Monte delle Gioie, 5  –  00199 ROMA
Tel. 06.860941
email: direzione@villamafalda.com
www.villamafalda.com/departments/chirurgia-plastica-e-ricostruttiva
www.villamafalda.com/departments/medicina-estetica

 

About blog1988

Leggi anche...

Anemia da carenza di Vitamina B12 - Casa di Cura Villa Mafalda di Roma - Villa Mafalda Blog

Anemia da carenza di Vitamina B12

Anche la carenza di Vitamina B12 può portare ad anemia. Scopriamo perché e quali sono …