Home / Archivio / Ginecomastia: tipologie e cause

Ginecomastia: tipologie e cause

Ginecomastia, tipologie e cause - Casa di Cura Villa Mafalda di Roma - Villa Mafalda BlogLa ginecomastia è una condizione benigna, caratterizzata dall’aumento eccessivo di tessuto mammario negli uomini. Vediamo a quali cause può essere associata.

Uno degli inestetismi più difficili ed imbarazzanti da affrontare per un uomo è la ginecomastia. Questa può creare un forte disagio psicologico, che spesso mina la fiducia in se stessi e la propria sfera relazionale.

TIPOLOGIE DI GINECOMASTIA

In alcuni casi la ginecomastia può essere fisiologica, come quella:

  • Neonatale. Alla nascita i neonati hanno livelli alti di estrogeni materni. Dopo alcune settimane questi ormoni rientrano nella norma e di conseguenza anche il volume delle mammelle
  • Puberale. Il completamento della pubertà è caratterizzato da un aumento degli estrogeni. Tale cambiamento ormonale può causare un ingrossamento mammario che tende a regredire in maniera spontanea nel giro di un anno
  • Senile. Con l’avanzare dell’età gli uomini producono meno testosterone. L’incremento delle mammelle è più probabile che si verifichi nei soggetti obesi

Possiamo classificare la ginecomastia in 3 diverse tipologie:

  • Vera. È caratterizzata da uno sviluppo eccessivo del tessuto mammario
  • Falsa. Viene anche chiamata lipomastia ed è associata ad un incremento del tessuto adiposo
  • Mista. In questo caso vi è un aumento di tessuto sia ghiandolare che adiposo

CAUSE

Nei casi di ginecomastia falsa o mista, il proprio stile di vita (dieta ipercalorica e sedentarietà) può influire sull’insorgenza di tale condizione. In generale il disturbo è causato da un’alterazione dell’equilibrio ormonale tra estrogeni e testosterone, che può essere provocato a sua volta da:

DIAGNOSI E TRATTAMENTO

In alcuni casi si tratta di un problema transitorio che si risolve spontaneamente, mentre in altri è necessario ricorrere ad un trattamento farmacologico e persino alla chirurgia.  Per questa ragione è fondamentale stabilire la diagnosi, accertarne la causa ed escludere così la presenza di altre problematiche, effettuando:

Nel caso in cui l’aumento del volume sia di tipo ghiandolare, la ginecomastia viene risolta mediante un intervento di asportazione di una parte di tessuto mammario.

Quando l’ingrossamento è dovuto ad un accumulo di adiposità, si procede con una lipoaspirazione localizzata.

Se siamo in presenza di un eccesso di tessuto sia ghiandolare che adiposo, vengono utilizzate entrambe le tecniche.

 

Per maggiori informazioni:

Casa di Cura “Villa Mafalda”
Via Monte delle Gioie, 5  –  00199 ROMA
Tel. 06.860941
email: direzione@villamafalda.com
www.villamafalda.com/departments/endocrinologia

www.villamafalda.com/departments/chirurgia-plastica-e-ricostruttiva

 

About blog1988

Leggi anche...

Sindrome delle apnee notturne, i disturbi del sonno - Casa di Cura Villa Mafalda di Roma - Villa Mafalda Blog

Sindrome delle apnee notturne: i disturbi del sonno

La Sindrome delle apnee notturne non disturba solo l’alternanza regolare del ciclo veglia-sonno, essenziale per …

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi