fbpx

Aprile dolce dormire, perché?

Aprile dolce dormire” è un detto popolare che nasconde una verità. Infatti, grazie ad uno studio specifico di Assomensana, l’associazione no profit di neuropsicologi, sappiamo che in questo periodo dell’anno il nostro cervello viene sottoposto ad una specie di “pulizia stagionale“.

Per effettuare queste pulizie straordinarie la nostra mente è sottoposta a maggiore sforzo e ciò provoca un maggior bisogno di dormire. Questo comporta anche un sonno più profondo del solito e quindi una qualità maggiore del sonno stesso.

Dormire bene è sempre importante, infatti un sonno carente provoca disturbi di vario tipo e a lungo andare è molto deleterio per l’organismo e per l’umore.

Potremmo essere portati a pensare che serva stancarsi molto poco prima di andare a dormire ma questo non è sempre vero: se si va in palestra in tarda serata l’organismo è sicuramente da una parte stanco, dall’altra però la mente è anche molto eccitata e ci vorrà del tempo per abbassare i livelli di adrenalina. Stessa cosa dicasi per attività mentalmente molto eccitanti come giocare ai videogames, stare molto davanti ad un computer o guardare film horror… Anche bere alcolici non aiuta, come fumare o prendersi un caffè. Tutti i cibi eccitanti infatti non fanno bene all’organismo prima di andare a dormire.

Il consiglio che viene dato spesso è quello di provare una sorta di “meditazione” prima di mettersi a letto. Si tratta di ascoltare bene il proprio corpo e la propria mente e “calmare” ogni eccesso con la concentrazione.

Lascia un commento

Latest Article

Serve Assistenza?

Chiama Ora