ArchivioSalute

Giornata Nazionale del Fiocchetto Lilla 2021

10° Giornata Nazionale del Fiocchetto Lilla 2021 - Casa di Cura Villa Mafalda di Roma - Villa Mafalda BlogOggi, 15 marzo, si celebra la Giornata Nazionale del Fiocchetto Lilla 2021, un’iniziativa dedicata ad un tema importante come i Disturbi del Comportamento Alimentare.

L’iniziativa, giunta quest’anno alla sua X° edizione, nasce nel 2011 dall’idea e dal desiderio del papà di Giulia, una ragazza di Genova morta a soli 17 anni a causa della bulimia, che vuole fare di tutto affinché a nessun altro capiti di dover affrontare la medesima situazione. È una problematica spesso sottovalutata non solo da chi ne soffre, ma anche dalla famiglia stessa. Per questo è importante sensibilizzare le persone e renderle più consapevoli, ma anche far loro sapere che possono avere aiuto e supporto.

A tale scopo papà Stefano ha costituito anche “Mi nutro di Vita”. Si tratta di un’associazione che organizza importanti iniziative sia nell’ambito scolastico, sia come supporto a chi sta vivendo la malattia in prima persona e alle famiglie.

LA GIORNATA NAZIONALE DEL FIOCCHETTO LILLA 2021

Si stima che in Italia 10 ragazze su 100 tra i 12 ed i 25 anni soffrano di DCA (Disturbi del Comportamento Alimentare). Tuttavia, vi sono altri dati ancora più preoccupanti: le statistiche mostrano che non solo l’età di esordio si sta abbassando fino a colpire anche bambine e pre-adolescenti, ma che è anche in aumento il numero dei maschi in età adolescenziale/preadolescenziale e di età superiore ai 40 anni.

La Giornata Nazionale del Fiocchetto Lilla 2021 è molto importante, poiché ciò che purtroppo non tutti sanno è che queste complesse malattie mentali, che portano chi ne soffre a vivere in modo che tutto ruoti intorno all’ossessione per il cibo, il peso e l’immagine corporea, possono compromettere irrimediabilmente la salute fino a portare alla morte. Difatti, sono in grado di determinare serie conseguenze dal punto di vista:

  • Cardiologico
  • Ematologico
  • Scheletrico
  • Endocrino
  • Gastrointestinale
  • Dermatologico
  • Del sistema nervoso centrale, e l’elenco potrebbe continuare
Tra i principali Disturbi del Comportamento Alimentare sono annoverati:
  • Anoressia nervosa
  • Bulimia
  • Binge eating, ossia il Disturbo da alimentazione incontrollata
  • Forme ibride
  • Disturbi sotto soglia
  • Disturbi del comportamento alimentare NAS (Non Altrimenti Specificati)

La Giornata Nazionale del Fiocchetto Lilla 2021 rappresenta non solo un momento di sensibilizzazione e consapevolezza, ma anche di confronto, un segno che ci riporti a un sentimento di speranza. Tutto ciò passa attraverso le testimonianze di coloro che hanno vissuto in prima persona la malattia; attraverso il racconto del proprio dolore ed anche della propria rinascita riescono a far conoscere meglio le varie sfaccettature e problematiche legate ai DCA e a far arrivare anche un messaggio positivo.

Purtroppo ancora in molti sono poco consapevoli delle devastanti conseguenze che possono provocare i disturbi alimentari. I ragazzi negano il problema e rifiutano le cure, mettendo in atto una serie di sotterfugi e bugie con cui riescono a non far percepire nulla a chi li circonda. Per questo è fondamentale:

  • Sensibilizzare l’opinione pubblica sul problema
  • Coinvolgere le istituzioni
  • Mettere in guardia genitori, amici, insegnanti e tutte le persone che quotidianamente entrano in contatto con chi soffre di questi disturbi
  • Poter disporre di un percorso assistenziale multispecialistico. Questo deve comprendere l’integrazione di differenti figure professionali: nutrizionista, dietista, psicologo, psicoterapeuta, psichiatra, internista e infermiere

 

www.villamafalda.com

Fonte foto: www.minutrodivita.it