Home / Prevenzione / Sport all’aria aperta: fa bene a mente e corpo

Sport all’aria aperta: fa bene a mente e corpo

Sport all'aria aperta, fa bene a mente e corpo - Casa di Cura Villa Mafalda di Roma - Villa Mafalda BlogLo sport all’aria aperta sembrerebbe più efficace per riprendersi dalle fatiche dell’inverno rispetto a quello praticato al chiuso nelle palestre. Approfittiamo dell’estate per rilassare corpo e mente.

Ora che siamo in vacanza possiamo passare più tempo all’aperto. Che si voglia praticare uno sport, fare footing o semplicemente camminare è indifferente. L’importante, soprattutto per chi vive in città, è uscire dalle mura domestiche e dell’ufficio e attivare le endorfine. Queste sono maggiormente stimolate se siamo all’aperto, circondati magari dal verde di un parco. In questo modo possiamo persino combattere la depressione ed abbassare i livelli di ansia.

In estate abbiamo la possibilità ad esempio di nuotare al mare o nelle piscine all’aperto. Non serve essere nuotatori provetti, l’importante è farlo ogni giorno per almeno mezz’ora, al nostro ritmo di nuotata.

Non è una novità che nuotare faccia bene. Tuttavia, spesso tendiamo a dimenticare quanto possa giovare in particolare alla muscolatura cervicale e dorsale. Inoltre, mettere la testa sott’acqua  fa bene non solo dal punto di vista muscolare, ma anche da quello mentale. L’immersione completa della testa, infatti, genera uno stato quasi meditativo e allevia lo stress. Non a caso diversi studi dimostrano come questo sport possa avere degli effetti positivi anche sul mal di testa.

SPORT ALL’ARIA APERTA: yoga, pilates, corsa, bicicletta e passeggiate

La cefalea di origine tensiva può essere combattuta grazie a qualsiasi attività fisica. Lo sport all’aria aperta risulta comunque più efficace, in quanto il contatto con la natura apporta un beneficio in più. Per questa ragione yoga o pilates, se fatti correttamente, riescono a sciogliere le tensioni muscolari.

Altri due sport all’aria aperta che possono essere alla portata di tutti sono la bicicletta e la corsa. Il rilascio di endorfine è sempre centrale per ottenere un benessere sia fisico che mentale. Tutte le attività aerobiche apportano benefici e aiutano a smaltire lo stress, quindi anche in questo caso l’importante è non esagerare.

Anche passeggiare fa molto bene. Se si sceglie la montagna per le proprie ferie estive, percorrere i sentieri ed immergersi nella natura è un’ottima soluzione per tutti. Concentrarsi sulla respirazione mentre si cammina aiuta a rilassare la mente e a scaricare lo stress accumulato in inverno. Un aspetto positivo è che tutto ciò di cui abbiamo bisogno sono semplicemente: scarpe comode; un itinerario gradevole; voglia di camminare per almeno un’oretta.

 

www.villamafalda.com

About blog1988

Leggi anche...

Tunnel carpale e Sindrome - Casa di Cura Villa Mafalda di Roma - Villa Mafalda Blog

Tunnel carpale e Sindrome

Il tunnel carpale è quel canale del polso dove passano i 9 tendini flessori, che vanno dall’avambraccio alla mano, ed …