Home / Salute / L’importanza di una buona qualità del sonno

L’importanza di una buona qualità del sonno

L’importanza di una buona qualità del sonno - Casa di Cura Villa Mafalda di Roma - Villa Mafalda BlogLa buona qualità del sonno è molto importante per mantenere in salute sia il corpo che la mente. Ma quali sono gli effetti a lungo termine quando non si riposa in maniera adeguata? Ne parliamo in questo articolo del Blog.

In molti avranno sperimentato in prima persona quali benefici può produrre un buon riposo notturno. Se da un lato gli effetti positivi sono abbastanza conosciuti, dall’altro in pochi sanno cosa succede davvero al nostro organismo mentre si dorme, e ancora meno quali conseguenze può comportare il fatto di non dormire bene o sufficientemente.

Durante il sonno la temperatura corporea diminuisce e con essa anche la produzione di adrenalina.
Al contrario, aumenta la produzione dell’ormone che regola il ciclo sonno-veglia, ossia la melatonina.
Di notte l’attività corporea e metabolica rallenta, quindi il corpo incrementa la produzione di proteine utili per la rigenerazione cellulare e per combattere infezioni e malattie. Ne traggono beneficio anche i tessuti muscolari, i quali hanno la possibilità di rigenerarsi e riparare così le micro lesioni provocate dalle attività diurne.

Il cervello si riposa e la sua attività elettrica cambia:

  • Elabora le informazioni acquisite durante la giornata e le archivia nella memoria a lungo temine
  • Elimina le informazioni inutili e superflue
  • Crea e consolida i ricordi, che diventano così a lungo termine
  • Memorizza i dati relativi alle azioni motorie (movimenti legati a qualsiasi sport, guidare, ballare, etc.) e le fa diventare automatiche: il sonno è, quindi, fondamentale per diventare bravi nelle attività che si fanno durante il giorno

BUONA QUALITÀ DEL SONNO: perché è importante

L’alternanza regolare del ciclo veglia-sonno risulta essenziale, in quanto aiuta a mantenere in salute sia il corpo che la mente. Al contrario, quando non si riposa bene e viene, quindi, a mancare una buona qualità del sonno a lungo andare possono esserci conseguenze deleterie sull’organismo quanto sull’umore come:

  • Sonnolenza diurna: ci sentiamo stanchi e piuttosto rallentati
  • Nervosismo e irritabilità
  • Deficit dell’umore
  • Depressione
  • Deterioramento intellettuale e comportamentale
  • Riduzione della nostra capacità di gestire lo stress: livelli troppo alti di stress influiscono sulla produzione di quegli ormoni e mediatori chimici che, invece, dovrebbero regolare il ciclo naturale sonno-veglia
  • Diminuzione dell’efficienza e vitalità
  • Diminuzione dell’attenzione e concentrazione, le quali possono causare incidenti stradali o sul luogo di lavoro

In genere si è portati a pensare che per dormire bene sia necessario stancarsi molto poco prima di andare a dormire. Contrariamente a quanto si crede, fare delle attività sia fisiche che mentali influisce negativamente sulla buona qualità del sonno. Difatti, nelle ore che precedono il riposo notturno sarebbe opportuno evitare:

  • L’attività sportiva. Dopo aver praticato dello sport, il nostro corpo (anche se è stanco) rimane “iperattivo” per almeno 6 ore, tempo indispensabile affinché si abbassino i livelli di adrenalina
  • Giocare ai videogame
  • Stare molto davanti al pc, tablet o cellulare, la cui luce blu emessa sopprime la melatonina
  • Fumare
  • Bere bevande alcoliche o con caffeina

 

Per maggiori informazioni:

Casa di Cura “Villa Mafalda”
Via Monte delle Gioie, 5  –  00199 ROMA
Tel. 06.860941
email: direzione@villamafalda.com
www.villamafalda.com/departments/polisonnografia-insonnia-osas

About blog1988

Leggi anche...

Anemia da carenza di Vitamina B12 - Casa di Cura Villa Mafalda di Roma - Villa Mafalda Blog

Anemia da carenza di Vitamina B12

Anche la carenza di Vitamina B12 può portare ad anemia. Scopriamo perché e quali sono …