Home / Prevenzione / Giornata mondiale del sorriso: prendiamocene cura

Giornata mondiale del sorriso: prendiamocene cura

Giornata mondiale del sorriso, prendiamocene cura - Casa di Cura Villa Mafalda di Roma - Villa Mafalda BlogOggi, che è la Giornata mondiale del Sorriso, dedichiamo un articolo a come possiamo prendercene cura se il solo pensiero di andare dal dentista ci blocca.

È ormai dal 1999 che il primo venerdì del mese di ottobre viene celebrata la Giornata mondiale del Sorriso. Forse non tutti sanno quanto ridere possa fare bene non solo al corpo, ma anche alla mente e allo spirito! Non a caso il rilascio di endorfine generato da una bella risata produce degli effetti assai positivi sul nostro benessere generale.  Alcuni studi hanno dimostrato che può avere un notevole beneficio anche da un punto di vista cardio-circolatorio.

Questo, però, presuppone che riusciamo a prenderci cura del nostro sorriso sia per quanto riguarda l’aspetto puramente estetico sia funzionale. Vale a dire: se abbiamo una bocca sana e denti in salute, sicuramente riusciremo a giovare ancor di più dei vantaggi appena citati!

Se non manteniamo in salute il nostro cavo orale, possiamo andare incontro a problematiche come ad esempio: gengiviti; alitosi; parodontite, (o piorrea); carie dentali, fino ad arrivare persino all’edentulia (mancanza di uno o più denti).

Tutto ciò può avere diverse conseguenze, tra cui:

  • Disagio psicologico. Questo può influire sulla vita sociale e, quindi, sulla qualità di vita
  • Possibile danno estetico. Ad esempio in caso di mancanza di denti, le labbra si ritraggono, il mento si accentua e le guance si infossano. Tutto ciò può persino alterare la fisionomia del volto
  • Mal di testa. La mandibola svolge un ruolo assai importante per l’equilibrio corporeo. Possono manifestarsi cefalee ed emicranie ricorrenti, causate dalla distribuzione non uniforme delle tensioni. Inoltre, anche chi soffre di bruxismo, e ha quindi l’abitudine di digrignate i denti, ha frequenti mal di testa, dorme male e al risveglio sente dolore alla mandibola ed ai muscoli masticatori
  • Alterazioni sia della postura mandibolare che della muscolatura mandibolare. Possono così presentarsi: dolori ai muscoli facciali e all’articolazione mandibolare; perdita dell’equilibrio posturale con conseguenti mal di schiena, dolori e tensioni muscolari,nonché artrosi cervicale
  • Difficoltà nella masticazione del cibo. Ci possono essere ripercussioni anche sulla digestione. Questa diventa difficoltosa a causa dell’incapacità di poter triturare il cibo in modo corretto
  • Alterazioni dei mascellari, sia nel volume che nelle dimensioni, a cui sono associate fenomeni di atrofia e riassorbimento osseo
  • Perdita di spessore, elasticità e reattività agli stimoli della mucosa masticatoria, importante durante la masticazione e la formazione del bolo alimentare
  • Difficoltà nella fonazione. La perdita dei denti si riflette anche sull’emissione dei suoni a livello linguo-alveolare e labio-dentale

GIORNATA MONDIALE DEL SORRISO: superare la paura del dentista

Ci sono persone che hanno una vera e propria fobia del dentista (odontofobia). Tendono così a rimandare continuamente quest’appuntamento, preferendo assumere antibiotici e antidolorifici che risolvono solo temporaneamente il problema. Al contrario, rischiano di andare incontro ad un aggravamento del quadro clinico iniziale.

In questa Giornata mondiale del Sorriso vogliamo rivolgere l’attenzione a quanti hanno paura delle cure dentistiche al punto da mettere in secondo piano persino la propria salute.

Presso la Divisione Odontoiatrica della Casa di Cura “Villa Mafalda”, l’equipe guidata dal Dott. Massimo Paragallo, Specialista in Odontoiatria e protesi dentaria, è in grado di offrire terapie personalizzate per ciascun paziente, anche per soggetti odontofobici.

Nel caso si soffra di odontofobia il team di specialisti si avvale del metodo “Safe & Soft. Nessuna visita, una sola seduta, nessun ricovero”. Tale metodo, che può essere applicato anche a soggetti allergici, cardiopatici o disabili, prevede:

  • Un colloquio informale, anziché la tradizionale visita
  • Risoluzione del problema in un’unica seduta della durata di qualche ora, mediante l’induzione molto dolce del sonno nel paziente (sotto costante controllo anestesiologico)
  • Ritorno a casa del paziente una volta terminata la seduta

TRATTAMENTI POSSIBILI

Mediante il metodo “Safe & Soft. Nessuna visita, una sola seduta, nessun ricovero” è possibile sottoporsi ai trattamenti odontoiatrici per qualsiasi tipo di patologia dentaria, tra cui::

  • Prevenzione dentale e recupero del sorriso
  • Seduta di igiene dentale
  • Estrazione dei denti del giudizio
  • Implantologia e protesi dentali
  • Ortodonzia. Soluzioni personalizzate con le migliori cure ortodontiche
  • Applicazione di faccette dentali in ceramica
  • Chirurgia parodontale
  • Gnatologia e postura
  • Bruxismo
  • Odontoiatria estetica
  • Servizi radiografici

 

Per maggiori informazioni:

Casa di Cura “Villa Mafalda”
Via Monte delle Gioie, 5  –  00199 ROMA
Tel. 06.860941
email: direzione@villamafalda.com
www.villamafalda.com/departments/divisione-odontoiatrica
www.villamafalda.com/soluzioni-per-odontofobici

 

About blog1988

Leggi anche...

Anemia da carenza di Vitamina B12 - Casa di Cura Villa Mafalda di Roma - Villa Mafalda Blog

Anemia da carenza di Vitamina B12

Anche la carenza di Vitamina B12 può portare ad anemia. Scopriamo perché e quali sono …